3 canali Youtube per migliorarci

Adesso che il ninja sta crescendo e inizia sempre di più a ricordarmi un ometto in miniatura (e infatti non è in grado di trovare le cose né ascolta quando parli) ha cominciato a prendermi un po’ di ansia da prestazione materna. Sono una persona che ha sempre lavorato su se stessa ma adesso la responsabilità di forgiare un altro essere umano si fa sentire con la stessa leggerezza di quando durante una riunione in cui tutti stanno in silenzio, ti parte al massimo la suoneria del telefono con: ‘If I was a Rich Girl’ di Gwen Stefani.

Volevo quindi condividere con voi (mamme ma anche non mamme ovviamente) 3 canali YouTube che mi spronano a migliorarmi, alla faccia di chi dice che sul tubo c’è solo robaccia.

Annalisa Superstar
Canale che seguo da anni, noto soprattutto perché Annalisa è un’ex obesa che sol suo dimagrimento ha appreso (e comunica) lezioni di vita che vanno ben oltre il rientrare in una taglia cosiddetta normale.
Ovviamente è utile guardare i suoi video delle rubriche ‘Vuoi dimagrire?’ e ‘Diario di una ciccione perbene’ per chi vuole perdere peso ma non trova la forza dentro se stesso, ma ci sono tante altre rubriche e video che mi hanno dato stimoli forti a capire le ragioni nascoste dietro certi comportamenti.
In particolare il mio preferito è questo: Il Fallimento. Perché in molti di noi fatichiamo a relazionarci col senso di fallimento, vivendo in una società basata su etichette e immagini perpetue di successo e perfezione. Io perlomeno ci ho messo molto tempo a imparare a digerire e trarre il meglio dai miei ‘fallimenti’, se così li vogliamo chiamare. E mi sono chiesta: ‘Come cavolo farò a insegnare a mio figlio che gli errori servono e che siamo umani, se io per prima, dentro di me ancora non mi sono perdonata per questo e quello?’. Come dice la canzone: ‘I’m only human after all‘!

jaw

 L’Angolo del Focolare

Non sono una persona disorganizzata nel quotidiano ma sono un po’ pigra nell’organizzare quello che mi annoia di più (pulizie e menù in particolare). Insomma mi serve aiuto.

Valentina è innanzitutto piacevole da ascoltare proprio come timbro vocale, e poi ti dà sempre l’idea di essere a casa di un’amica a fare due chiacchiere.

Solo che lei – a differenza mia – è la regina dell’organizzazione (per certi aspetti a mio parere pure troppo) e i suoi video hanno il potere di tirarmi una frustata nel coppino e rimettermi in riga: i suoi moniti mi risuonano nelle orecchie ogni volta che la me pigra sta prendendo il sopravvento… ‘Fatto è meglio che perfetto’ (mio nuovo mantra del periodo)… ‘Un solo tocco’ (ovvero, se tocchi una cosa mettila subito dove deve stare e non spostarla da una parte all’altra della casa – cosa che invece tendo a fare io). Insomma, se anche voi siete casalinghe della domenica, un giro sul canale può aiutarvi.

tumblr_noie19XB5c1rgr6a1o1_500

Alice LifeStyle

Canale che ho scoperto da poco e che mi ha estremamente colpito. Come accettarsi, come smettere di procrastinare, come avere successo. Il messaggio che più quoto di Alice (che ha seguito percorsi di vario genere per arrivare a conoscersi e cambiare in maniera molto consistente e in meglio) è questo: ‘Se non lavoriamo sullo sviluppo della nostra parte spirituale, il cambiamento non sarà mai duraturo’.

Tutti i media non fanno altro che dire a noi donne più o meno tra le righe come dovremmo apparire, ma in fondo una persona felice è una persona che non giudica se stessa con cattiveria e di conseguenza non lo fa con gli altri, amandosi dentro e fuori. Questo non vuol dire uscire di casa sciatti ma distinguere tra quello che ci fa stare veramente bene e quello che CREDIAMO di dover fare per stare bene. Esempio spicciolo: ci diciamo che vogliamo dimagrire. Non tanto, solo quei 3 o 4 kg per stare meglio. Li perdiamo e poi? Ancora non ci piacciamo, ancora non è abbastanza. Perché? Perché il nocciolo del problema e dell’insoddisfazione non risiede in quei kg ma in qualcos’altro. Cosa ci rende veramente insicure? Questo tema trovo fondamentale da trasmettere ai figli nell’era dei ragazzi che si suicidano per il bullismo virtuale e dei disturbi alimentari che vagano come mine.

tumblr_nn02hcKXOy1u05gz8o1_500

Se anche voi avete canali Yt che vi fanno sentire meglio condivideteli qua sotto. E noi ci vediamo al prossimo post sull’home decor per la mia nuova casa (p.s. mercoledì scorso sono iniziati i lavori!!!!).

Questa voce è stata pubblicata in maternità, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a 3 canali Youtube per migliorarci

  1. Tiziana scrive:

    Grazie Manu!
    Seguo solo Valentina!
    Andrò a curiosare…gli altri canali!
    Un bacione!
    Tiziana
    p.s. buon cantiere per la nuova casa! :) ))

  2. Maria Teresa scrive:

    Grazie per i consigli Manu!
    anche io seguo solo Valentina, ma vado subito a controllare gli altri canali, mi ispirano molto!
    <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>