Lo snack preferito del momento: il finto gelato!

Mia mamma ha iniziato la sua avventura come tale negli anni 80 e sicuramente concetti come ‘bio’ o ‘senza olio di palma’ non erano di moda né facevano muovere industrie. Per dirla tutta ho passato le prime fasi dell’adolescenza con accesso illimitato alle merendine, hamburger e coca cola e, sia madre che io, abbiamo imparato solo molti anni dopo cosa sia opportuno mangiare, cosa ridurre e cosa evitare proprio.

Col ninja cerco di barcamenarmi tra la sua indole ad essere un cagacaz bambino difficile a tavola, le sue normali voglie zuccherine e quello che credo sia meglio per lui. L’estate sicuramente mi ha agevolato e quello che ormai è diventato uno snack irrinunciabile è il finto gelato.

Non è una ricetta innovativa e sicuramente molte di voi già la conoscono, ma mi fa piacere condividerla per le altre perché è davvero banale ma buonissima (per grandi e piccoli!).

Vi basta prendere una banana (più matura è e migliore sarà il risultato) e tagliarla a rondelle che metterete in freezer per almeno 5 ore. Possibilmente cercate di metterle pari così che congelandosi non formino un’unica palla, visto che poi vi toccherà separare le fettine tra loro congelandovi la punta delle dita.

ingredienti-finto-gelato-banana-

Dicevo, prendete poi i pezzetti congelati e metteteli nel mixer/tritatutto/frullatore/Bimby aggiungendo un goccio di latte ma ne basta pochissimo (noi usiamo quello di riso). Frullate per 5 min e proseguite fino a quando la banana non si sarà completamente trasformata in cremina. A questo punto avrete un risultato che assomiglia notevolmente al gelato: dolce, freddo e cremoso.

Ora a voi la scelta: io inserisco nel mixer anche un cucchiaino di cioccolato amaro perché dico al pupo che gli preparo il gelato al cioccolato (risultato super buono) ma voi potete anche lasciarlo semplice aggiungendo magari nocciole a granella o lamelle di mandorle.

finto-gelato-banana-congelata-

Sul web ho trovato alcune varianti meno dietetiche ma da provare:

  • Versione con banana e Nutella di Chiarapassion (e già sto sbavando)
  • Versione con aggiunta di fragole (ma vanno bene anche i frutti di bosco) di Mammarum 
  • Versione letta non ricordo dove con banana e un cucchiaio di burro d’arachidi (sbav)
  • Questa trovata su Shepins che vi traduco:

Ingredienti:

236 ml latte di mandorla

1 banana

30 g burro di mandorle (lo trovate puro da Naturasì)

1 cucchiaino di cannella in polvere

Mixate tutto insieme per una quindicina di minuti a seconda della consistenza desiderata!

Se avete altre versioni di finto gelato vi invito a condividerle!

Questa voce è stata pubblicata in diario, Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *